2008 - Ignazio Messina & C.

Compagnia di navigazione

2008 - Ignazio Messina & C.

Armatori a Genova dal 1921 sotto la guida di Ignazio al quale, diciottenne, il padre Giuseppe affidò l’attività della compagnia e dal quale la stessa prese il nome di Ignazio Messina & C. .

Da metà degli anni ’50 entrano in azienda i figli Gianfranco, Giorgio e Paolo. Alla fine degli anni ’60, con lungimiranza, colgono l’importante momento evolutivo del trasporto marittimo e si specializzano nei servizi ro-ro container offrendo, unica compagnia di bandiera italiana, la continuità dei collegamenti verso Africa Orientale e Mar Rosso durante la chiusura del canale di Suez.

Nel 1982 scompare il fondatore della compagnia.

Dalla fine degli anni ‘80 la quarta generazione fa ingresso progressivo in azienda con Andrea Gais, Massimo, Ignazio, Stefano e Emanuele Messina, ai quali oggi è affidata la responsabilità gestionale del Gruppo. A maggio di quest’anno scompare l’Ing. Giorgio Messina artefice, assieme ai fratelli Gianfranco e Paolo, dello sviluppo della compagnia che conta oggi 16 navi di proprietà, tutte battenti bandiera italiana, ed oltre 1000 dipendenti, un'azienda famigliare i cui componenti hanno fatto della riservatezza la loro caratteristica distintiva preferendo che a parlare per loro fossero i fatti e la qualità dei servizi; quando è stato opportuno non hanno, comunque, mai dimostrato timore nel dare voce alle loro rivendicazioni e, soprattutto, nel difendere la loro correttezza imprenditoriale.

Di recente con grande coraggio hanno fatto una scelta imprenditoriale in un settore industriale diverso da quello tradizionale, acquisendo il 100% del capitale di Ferrania Technologies SpA, mostrando volontà di diversificazione e coerenza nel rispetto degli impegni presi sia verso le istituzioni che verso i lavoratori del nostro territorio.